H

Hacker (nel gergo del Mit degli anni '60 l'hack, alla lettera il gancio, il tiromancino, era uno scherzo tecnologico assai elaborato). Oggi il sostantivo assume una connotazione positiva o negativa a seconda del contesto in cui viene usato. L'hacker Ŕ comunque un grande esperto di reti, uno che sa, con grande perizia, muoversi tra i computer collegati, ma spesso la sua abilitÓ lo porta a infrangere i divieti e diventare "pirata informatico", facendo irruzione in macchine e database cui non potrebbe avere accesso.

Half Duplex vedere duplex.

Halftone (mezzitoni) copia di una fotografia o immagine in bianco e nero nella quale i toni scuri sono rappresentati da punti pi¨ grossi, mentre quelli chiari da punti pi¨ piccoli.

Handle: pseudonimo con il quale un utente si registra presso un bbs per motivi di riservatezza o di maggiore brevitÓ.

Handshake scambio di segnali tra due computer collegati tra di loro, indicante che la trasmissione dei dati pu˛ avvenire senza problemi con sicurezza.

Hangup: letteralmente riagganciare, comando da dare alla fine di un collegamento per liberare la linea telefonica.

Hard Disk periferica hardware interna al computer che ha il compito di memorizzare in maniera definitiva e permanente i dati; il prezzo di questo tipo di memoria, detta anche memoria di massa, e notevolmente sceso ed e contemporaneamente salita la capacitÓ di immagazzinare i dati(basti pensare che i primi anni 80 un disco rigido da appena 10Mb poteva costare fino a 7000.- frs); oggi sono correntemente in circolazione dischi da 4 o Pi¨ GB.

Hardware i componenti fisici, sia elettronici che meccanici, di un sistema: il computer stesso, le unitÓ disco esterne, il lettore di dischetti, ecc.

Hashing tecnica di creazione di indici in un database per migliorare le prestezioni.

Hayes produttore di modem noto per avere inventato l'omonimo linguaggio di programmazione adottato dalla quasi totalitÓ dei modem moderni.

HD sta per High Density ed Ŕ la sigla impressa sull'involucro dei dischetti per indicare la capacitÓ di memorizzare fino a 1.44 MB di dati.

Header: Ŕ l'intestazione della "busta" dei dati trasmessi, quella parte del pacchetto che precede i dati veri e propri e che indica la fonte, la destinazione e le ifnormazioni sul controllo degli errori che, nel tragitto, si potrebbero verificare.

Hercules e stata una delle prime schede grafiche monocromatiche per personal computer e aveva una risoluzione di 720 x 348 pixel.

Hertz vedi HZ.

Hma acronimo di High Memory Area, un blocco di memoria da 64 KB.

Home Page e la pagina che compare per prima quando si accede ad un sito Internet.

Homebanking: sistema di controllo del proprio contocorrente via modem.

Host generalmente utilizzato come sinonimo di mainframe, per indicare un sistema informatico articolato e complesso che non fa uso di personal computer.

Hot-Line generalmente i venditori o i produttori di apparecchiature informatiche mettono a disposizione dei propri clienti uno o pi¨ numeri di telefono gratuiti per la risoluzione dei problemi degli utenti.

HOT METAL PRO e uno dei piu diflusi editor grafici per creare pagine Internet; oggi e giunto alla versione 3.0 e supporta tutte le estensioni proprietarie di Microsoft Internet Explorer e Nescape Navigator.

HPGL [Hewlett-Packard Graphics Languagel linguaggio di controllo di periferiche sviluppato da HP per la propria linea di plotter e stampanti.

HPFS Ŕ la sigla che sta per High Performance File System ed e l'architettura del file system (cioe la gestione di file e cartelle) propria di OS/2, il sistema operativo IBM.

HP-UN e uno dei dialetti di Unix, implementato e supportato dalla Hewlett-Packard sui propri sistemi dotati di processore PA-RISC.

HTML sta per Hypertext Markup Language ed e il linguaggio di programmazione utilizzato per realizzare pagine Internet. Attualmente il comitato per qli standard ha rilasciato le specifiche di HTML 3.2 .

HTTP sta per Hypertext Transfer Protocol e rappresenta il modo in cui i browser e i server Internet si scambiano le informazioni circa le pagine da caricare.

Hub e un dispositivo hardware che integra diversi tipi di cavi e architetture o tipi di reti locali.

Hz e l'unitÓ di misura che indica la frequenza, ovvero il numero di volte (cicli) in cui si ripete una certa operazione in un secondo. E perci˛ anche l'unitÓ di misura che indica la velocitÓ di un microprocessore MHz = milioni di Hz.